SMART-UP

SMART-UP

Vulnerable consumer empowerment in a smart meter world (SMART-UP)

 

SMART-UP, finanziato nell'ambito del programma Horizon 2020 - efficienza energetica (Numero Contratto 649669), è stato avviato il 1 marzo 2015 ed ha una durata triennale. SMART-UP è un progetto europeo per combattere il fenomeno economico-sociale della "povertà energetica" (fuel poverty), di cui un numero sempre crescente di consumatori soffre. SMART-UP prevede un'azione formativa rivolta agli operatori (sociali e/o energetici) e un supporto ai consumatori sia in termini di sistemi a loro disposizione (smart meter e display in casa per monitorare i consumi energetici) sia in termini di assistenza diretta per conoscere meglio i loro consumi energetici domestici e individuare i relativi comportamenti e abitudini di consumo.

 Segui il link adatto per conoscere  i vantaggi  a te riservati se aderisci a SMART-UP!

Sei un consumatore e vuoi risparmiare sulla bolletta? 

Oltre alle istruzioni per aderire a SMART-UP, troverai la mappa degli opeartori SMART-UP a cui chiedere consigli su come leggere la tua bolletta energetica oltre a strumenti pratici per aiutarti nel quotidiano a risparmiare. Non sai se aderire a SMART-UP? Consulta il diario energetico, uno strumento cartaceo che ti permette di scrivere i tuoi consumi così da sapere come, quando e quanto consumi - grazie al diario puoi stimare l'importo della prossima bolletta! Scarica la cartolina-decalogo con i 10 consigli su come risparmiare. Lo sai che partecipando a SMART-UP puoi vincere un buono da 300 euro? Qui troverai anche il regolamento del concorso fotografico per vincere il buono.

Potrai anche accedere al portale SMART-UP per i consumatori con tante informazioni pratiche per essere un consumatore SMART: 6 pillole (VIDEO) con consigli pratici (su come illuminare la casa, come scegliere gli elettrodomestici grandi e piccoli, come leggere il contatore elettronico e altro).

Ancora indeciso? contattaci! smart-up@aisfor.it

 

 

Sei un operatore e vuoi contribuire a combattere la povertà energetica?

Oltre alle istruzioni su come inviare la richiesta per diventare un operatore SMART-UP e ricevere la formazione gratuita, troverai la mappa di tutti gli operatore SMART-UP già formati, il sommario del manuale di formazione ed alcuni strumenti pratici del kit SMART-UP.

 

 

Newsletter

Per conoscere le novità sul progetto SMART-UP potete scaricare le newsletter, a partire dal mese di giugno 2016, clicca qui

Obiettivo

SMART-UP si pone l’obiettivo di aumentare la consapevolezza delle famiglie sui consumi energetici domestici (quanto e come consumano) e di aiutarle nell’adozione di nuove abitudini di consumo per essere più efficienti attraverso un percorso ad ombrello di formazione ed assistenza / informazione da parte degli operatori e dei tecnici energetici (operatori front-line) che operano direttamente con i consumatori.

Il target finale di SMART-UP sono i consumatori ma il target diretto delle azioni formative del progetto sono gli operatori front-line.

Gli operatori front-line, grazie alla partecipazione del corso di formazione, potranno diventare operatori SMART-UP e sostenere i consumatori in modo più mirato e permettere loro di adottare delle abitudini di consumo energetico più sostenibili ed efficienti. Il corso di formazione permetterà loro di approfondire tematiche sociali e tecniche, come ad esempio su la povertà energetica, la vulnerabilità dei consumatori, gli strumenti per assistere i consumatori per superare le difficoltà specifiche da loro incontrate in materia di efficienza energetica - ossia come riuscire a soddisfare i loro bisogni energetici (riscaldamento dell'abitazione, utilizzo degli elettrodomestici quali frigorifero, etc.) mantenendo dei consumi energetici e dei costi della bolletta sostenibili.

Gli operatori SMART-UP, coordinati da AISFOR, incontreranno i consumatori coinvolti nell'iniziativa SMART-UP per analizzare insieme a loro i loro consumi energetici e le abitudini di consumo nella loro abitazione. Sulla base delle indicazioni fornite, gli opeartori SMART-UP forniranno ai singoli consumatori consigli personalizzati sulle abitudini di consumo da adottare per avere un consumo energetico più efficiente (ad esempio ridurre la bolletta energetica oppure soddisfare meglio i propri bisogni energetici).

Il progetto, coordinato da un ente francese, vede il coinvolgimento di cinque enti provenienti da cinque paesi europei diversi.

Torna su

 

Partner SMART-UP

AISFOR srl (AISFOR) - Italia - Marina Varvesi - varvesi@aisfor.it

Alpheeis SAS (Alpheeis)-  Francia 

National Energy Action (NEA) - Regno Unito 

Asociacion Ecoserveis (ECOSERVEIS) - Spagna

Projects In Motion Ld (PIM) - Malta 

Torna su

Attività previste

SMART-UP prevede un piano di lavoro triennale strutturato attorno al progetto pilota per dimostrare come sia possibile combattere il fenomeno della fuel poverty, con una fase preparatoria iniziale per il pilota ed una fase di valutazione al termine del pilota.

Nella fase preparatoria AISFOR, in forte sinergia con gli operatori sociali e le utilities energetiche mira:

- alla creazione di una rete nazionale di operatori SMART-UP che supportino i consumatori per discutere e valutare le azioni da sviluppare e le relative modalità e tempi,

- all'adattamento e all'erogazione dei corsi di formazione sviluppati nel Regno Unito per gli operatori sociali e per i tecnici energetici,

- alla sperimentazione di diverse azioni combinate per combattere la fuel poverty e al monitoraggio ed analisi dei risultati.

AISFOR è il partner italiano del progetto, responsabile di sviluppare tutte le azioni in Italia ed è inoltre responsabile della fase della sperimentazione.

Torna su

Risultati attesi

- La costruzione di corsi di formazioni per operatori (sociali e energetici) per identificare i consumatori che soffrono di povertà energetica e per assisterli ad avere dei consumi energetici domestici più efficienti e sostenibili.

- L'erogazione di almeno due edizioni dei corsi di formazione e la formazione tra i 30 / 60 di operatori SMART-UP.

- L'assistenza diretta di 1000 consumatori in ogni paese (5000 in totale) da parte degli operatori SMART-UP.

- Il coinvolgimento di 60 consumatori nella sperimentazione per combattere la fuel poverty.

- La riduzione della bolletta energetica dei consumatori assistiti.

Torna su

SMART-UP Social

Per maggiori informazioni sul progetto visitate il sito http://smartup-project.eu/it/ oppure seguite l'account facebook del progetto Comunità smart-up

Per essere sempre aggiornato sulle attività del progetto in Italia seguiteci sull'account di facebook di 6_1_consumatore_smart?

Per richiedere informazioni sulle attività di SMART-UP e sugli smart meter scrivete all'indirizzo smartup@aisfor.it

Torna su

SCARICA DOCUMENTI

 

 

 

Elenco Allegati

Scheda SMART-UPScheda SMART-UP




SCHEDA TECNICASCHEDA TECNICA




Brochure Smart upBrochure Smart up




Presentazione Smart-UpPresentazione Smart-Up




Ultime News collegate:

Ultimi Eventi collegati:

Richiedi info

Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo il
D.Legs 196/2003*

Corso in evidenza

E65245 - Anguillara - Comunicazione Anno 2 e 3

E65245 - Anguillara - Comunicazione Anno 2 e 3

La Regione Lazio finanzia al 100% la formazione esterna obbligatoria per i lavoratori assunti dal 26 aprile 2012 dalle Piccole e Medie Imprese (fino a 250 dipendenti) con contratto di apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere. Il contratto di apprendistato prevede 40 ore  di …

vedi tutti