• Home
  • News
  • EPAH pubblica nuovi indicatori sulla povertà energetica e una dashboard per …

EPAH pubblica nuovi indicatori sulla povertà energetica e una dashboard per analizzarli

EPAH pubblica nuovi indicatori sulla povertà energetica e una dashboard per analizzarli

Come si misura la povertà energetica? Gli indicatori rispecchiano la complessità insita nel concetto di povertà energetica?

Per fornire una risposta a queste domande lEnergy Poverty Advisory Hub (EPAH), la piattaforma Europea che fornisce supporto ad autorità locali e soggetti interessati alla lotta contro la povertà energetica, ha recentemente fornito due strumenti: un report, ‘Energy Poverty National Indicators: Insights for a more effective measuring’, ed una bacheca interattiva.

Con questo report, EPAH rivolge la sua attenzione innanzitutto alla revisione dei 21 indicatori pre-esistenti, utilizzati nel database dell’EPOV (EU Energy Poverty Observatory), per comparare la situazione nei diversi paesi europei. Tramite il supporto di letteratura scientifica e di esperti in materia di Povertà Energetica (PE), il report vuole portare a una riflessione sulla sfida della disponibilità di dati ed indicatori, aggiornando questi ultimi con nuove informazioni ed identificando vantaggi e limiti, discrepanze ed incoerenze.

Oltre a fornire una comprensione più approfondita di ciascun indicatore, il report intende anche fornire una base per impostare il percorso di una futura riformulazione completa del dataset globale di indicatori di PE comunemente utilizzati, apportando nuove prospettive, nuovi indicatori e dati (in arrivo nel 2023). L’obiettivo è di consentire un'analisi multidimensionale più completa della povertà energetica, per supportare i Paesi e le regioni in una corretta ed olistica valutazione di questo fenomeno. Nonostante l'importanza della raccolta e della valutazione decentralizzata dei dati, la diagnosi di PE è un processo che dovrebbe essere sviluppato su più scale spaziali per informare le politiche ai diversi livelli di governance e aumentare l'impatto delle misure. Dunque, è stata individuata l’esigenza di una serie aggiornata, coerente e completa di indicatori di PE a livello nazionale e disponibili al pubblico. Questi hanno lo scopo di supportare i governi e le organizzazioni centrali e locali degli Stati Membri dell’UE nell'elaborazione di strategie e programmi di mitigazione efficaci per affrontare il problema da prospettive sia top-down che bottom-up.

Per rendere fruibile i risultati del report ad una vasta platea, l’accesso a questi dati è stato reso interattivo tramite una bacheca, che consente di navigare e visualizzare diversi indicatori di PE, permettendo la comparazione di questi ultimi in diverse annualità e diversi Stati Membri.

Elenco Correlati:

Elenco Tag:

  • EUROPEAN PROJECT

  • POVERTA' ENERGETICA

Richiedi info

Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo il
D.Legs 196/2003*

Corso in evidenza

IAP 2023

IAP 2023

  Aisfor organizza una nuova edizione del corso di formazione di 150 ore per "Imprenditore Agricolo Professionale - IAP 2023" autorizzato dalla Regione Lazio con determinazione n. G08890 del 05/07/2021 Per procedere alla iscrizione ENTRO IL 09/12/2022 compilare il modulo che trova cliccando …

vedi tutti